Social World Film Festival: dal 30 giugno al 7 luglio

Social World Film Festival: dal 30 giugno al 7 luglio

Ritorna il cinema sociale in mostra: dal 30 giugno a Vico Equense la 14esima edizione del Social World Film Festival

Dal 30 giugno al 7 luglio, nella splendida città di Vico Equense, si terrà la 14ª edizione del Social World Film Festival, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale considerata il “festival più emozionante del mondo”. Diretto dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo, l’evento di quest’anno sarà dedicato all’iconica e magnifica Sandra Milo, scomparsa lo scorso gennaio all’età di 90 anni.

«La diva italiana verrà omaggiata con una retrospettiva a cura di Rai Teche tra interviste a Federico Fellini, le immagini della consegna del David di Donatello alla carriera e backstage dai set, una mostra fotografica in collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale con scatti dai film 8 ½ e Giulietta degli spiriti di Federico Fellini, La donna che venne dal mare di Francesco De Robertis, La donna è una cosa meravigliosa di Mauro Bolognini, Le voci bianche di Massimo Franciosa e Pasquale Festa Campanile, L’ombrellone di Dino Risi, Per amore… per magia… di Duccio Tessari, e T’ammazzo!… Raccomandati a Dio di Osvaldo Civirani, e un ricordo della sua visita nel 2019 a Vico Equense per la presentazione del libro “Il corpo e l’anima”.»

In foto l’attrice Sandra Milo. Immagine di Social World Film Festival

Il Social World Film Festival è organizzato dalla Città di Vico Equense e sostenuto negli anni dal Ministero della Cultura, dalla Regione Campania e dalla Film Commission Regione Campania. L’evento è articolato in 12 sezioni dedicate a serie e webserie, spot, videoclip, film sperimentali e sceneggiature per film cinema e tv oltre alle tradizionali selezioni internazionali per cortometraggi, lungometraggi e documentari.

Nasce La Settimana della Critica

Alle 12 consuete sezioni, competitive e non, quest’anno si aggiungerà una nuova sezione indipendente: La Settimana della Critica, con la giuria del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Questa sezione presenterà 10 opere di cinema documentario provenienti da tutto il mondo, oltre a 30 film per la sezione non competitiva “Doc Off”.

«Credere nel talento e nella creatività dei giovani porta sempre risultati straordinari. E il Social World Film Festival ne è la prova lampante, con un evento a cui ho creduto fin dalla sua nascita. Tredici edizioni che hanno coltivato e valorizzato negli anni i flussi turistici del territorio, grazie a un cartellone di eventi sempre originale e basato sul cinema, nella nostra città che negli anni è stata un set di film indimenticabili.

Siamo già pronti all’accoglienza delle numerose opere e artisti provenienti da ogni parte del mondo: siamo tutti certi che grazie al Festival e agli artisti all’opera riusciranno a portare in alto il buon nome di Vico Equense, sempre di più e sempre meglio», ha dichiarato Giuseppe Aiello, sindaco di Vico Equense.

Immagine di Social World Film Festival

Il programma del Social World Film Festival

La cerimonia d’apertura del Social World Film Festival vedrà protagonisti gli attori Isa Danieli, Leo Gullotta, Giorgio Pasotti e Violante Placido, ai quali saranno conferiti i preziosi Premi alla Carriera. Ogni sera sarà poi possibile partecipare liberamente (fino ad esaurimento posti) alle proiezioni selezionate per l’edizione 2024:

  • 30 giugno ore 21:00 | “IO E TE” di Bernardo Bertolucci (Italia, 103 minuti);
  • 1 luglio ore 21:00 | “LA GRANDE BELLEZZA” di Paolo Sorrentino (Italia, 142 minuti);
  • 2 luglio ore 21:00 | “NOSTALGIA” di Mario Martone (Italia, 117 minuti);
  • 3 luglio ore 21:00 | “VENUTO AL MONDO” di Sergio Castellitto (Italia, 129 minuti);
  • 4 luglio ore 21:00 | “INDIVISIBILI” di Edoardo De Angelis (Italia, 104 minuti);
  • 5 luglio ore 21:00 | “LA STRANEZZA” di Roberto Andò (Italia, 104 minuti);
  • 6 luglio ore 21:00 | “IL PRIMO GIORNO DELLA MIA VITA” di Paolo Genovese (Italia, 121 minuti).

Infine, domenica 7 luglio alle ore 20:00 nell’Arena Fellini si terrà infine la cerimonia di premiazione. Tra red carpet, incontri e dibattiti che vedranno la partecipazione degli autori, registi e protagonisti delle opere in concorso, il pubblico saluterà l’edizione di quest’anno.

Per maggiori informazioni e il programma completo visita il sito ufficiale socialfestival.com

Articolo di Annarita Farias.

Autore