Scuola, Valditara: “13.000 docenti di sostegno assunti a settembre”

Scuola, Valditara: “13.000 docenti di sostegno assunti a settembre”

Scuola. Giuseppe Valditara: “25 milioni di euro per l’utilizzo della intelligenza artificiale a supporto degli studenti con disabilità”.

Scuola. Stanno facendo ancora discutere le parole del generale Vannacci, candidato con la Lega alle prossime elezioni europee, che ha proposto una separazione per le classi con alunni con disabilità.

Il Ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, prova a dare una risposta concreta, ricordando quanto fatto dal governo, e quanto verrà ancora fatto, in tal senso.

“Oltre 13.000 docenti di sostegno assunti a settembre scorso e altre significative assunzioni in programma per i prossimi anni. Una parte importante delle risorse Pnrr per l’edilizia destinate alla riqualificazione delle scuole per l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

“L’obbligo per i docenti di sostegno assunti in ruolo di rimanere per tre anni sulla cattedra. La possibilità per le famiglie di chiedere che anche i docenti precari di sostegno rimangano per tre anni a seguire lo studente con disabilità per garantire la continuità sul sostegno”, continua Valditara.

“25 milioni di euro per l’utilizzo della intelligenza artificiale a supporto degli studenti con disabilità. 70 milioni di euro destinati alle scuole paritarie finalizzati al trasporto degli alunni con disabilità. Altre importanti misure allo studio per favorire l’inclusione degli studenti con disabilità”, conclude il Ministro.

Paola Frassinetti, sottosegretario all’Istruzione ed al Merito con delega alla disabilità, ha dichiarato: “Per i bambini e i ragazzi con disabilità é assolutamente importante stare in classe con tutti gli altri compagni”.

“La piena inclusione di alunni con disabilità è l’obiettivo imprescindibile che la scuola italiana persegue attraverso un’intensa e articolata progettualità, la personalizzazione della didattica e lo stare insieme”.

Articolo di Raffaele Francesco D’Antonio.

Resta sempre aggiornato su https://scuola.psbconsulting.it/news/

Autore