Scuola. Rossano Sasso ha parlato dalla prima giornata a Firenze di Fiera Didacta Italia 2022 sui progetti sull’educazione motoria.

Scuola. Il sottosegretario di Stato al Ministero dell’istruzione, Rossano Sasso, è intervenuto a margine della prima giornata di Fiera Didacta Italia 2022 in scena a Firenze in questi giorni.

Sasso ha toccato alcuni temi relativi  a progetti futuri che riguardano l’educazione motoria. Questo tema, secondo il sottosegretario, presenta attualmente alcune lacune che vanno risolte al più presto.

“Il futuro della scuola è qui, adesso, passa attraverso il nostro capitale invisibile, il capitale umano, quello che sta animando queste giornate a Firenze”, spiega Sasso.

“Per la prima volta, dopo tanti anni – prosegue il sottosegretario – siamo riusciti a colmare come Ministero dell’Istruzione una grave lacuna, quella che riguarda l’educazione motoria. Durante queste tre giornate presenteremo tutti i progetti del Ministero”.

“Parleremo di Pnrr, parleremo di insegnanti specializzati in educazione motoria e parleremo dell’importanza della dimensione ludico-sportiva e culturale fin dal primo anno della primaria”, conclude.

Rileggi le ultime news sulla Scuola.

Rileggi le ultime news su Rossano Sasso.

Articolo di Raffaele Francesco D’Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.