Scuola, nel monzese hanno trovato un 14enne in possesso di un coltello a serramanico.

Nel Monzese, le autorità hanno trovato un 14enne, a scuola, con un coltello a serramanico. É partita la denuncia per porto abusivo di arma. Gli studenti dell’istituto hanno visto il ragazzo puntarlo per gioco contro i compagni.

Così, i carabinieri della compagnia di Seregno sono intervenuti in una scuola secondaria di secondo grado di una cittadina di zona per verificare i fatti ed eventualmente sequestrare la lama.

Una volta arrivati presso l’istituto scolastico in questione, i militari, con la collaborazione del personale scolastico, hanno individuato lo studente, un 14enne.

Nell’ufficio di presidenza, il giovane ha cercato poi di giustificarsi. Lo ha fatto negando la veridicità della segnalazione. Quando poi ha svuotato lo zaino, però, il ragazzo ha involontariamente lasciato intravedere un rigonfiamento all’altezza della vita dei jeans.

Aperta la cerniera della giacca, i militari hanno notato il coltello a serramanico agganciato ai pantaloni.

Dopo aver consegnato l’arma ai carabinieri, il 14enne è andato poi in caserma.

Al termine delle formalità di rito, è stato denunciato in stato di libertà. Gravemente indiziato di porto abusivo di arma aggravato dall’aver commesso il fatto all’interno di un istituto di istruzione.

Resta sempre aggiornato su News – Scuola PSB Consulting