PNRR: al via gli investimenti in Scuola Connessa, progetto per la copertura internet veloce e sicura a scuola.

Il PNRR, tramite il progetto Scuola Connessa, ha dato il via agli investimenti nella copertura internet a scuola, veloce e sicura. Sono 184 i milioni investiti in tal proposito.

L’appalto è andato a InfraTel Italia S.p.A., azienda specializzata nel settore. Verrà sottoscritto un accordo quadro garante di una serie di prestazioni specifiche.

In particolare, fornitura in opera di apparati di utente e del cablaggio interno alla scuola fino alla CPE, compresa fornitura in opera dei cavi, tubi e materiali di posa.

Va poi garantita una fornitura della rete di accesso in modalità di cessione di proprietà o di diritto d’uso in favore di Infratel Italia per almeno venti anni, la quale si fa carico dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione.

L’azienda offrirà la messa in opera e l’attivazione della rete internet con una velocità pari o superiore a 1Gbit/s simmetrici garantiti durante l’orario di svolgimento delle lezioni dal lunedì al sabato dalle 8 alle 18.

Non si sa ancora come ci si regolerà per i docenti il cui lavoro, spesso, si protrae oltre quest’orario nelle varie scuole. A proposito di scuole, gli investimenti saranno ripartiti per plesso, regione e comune d’appartenenza.