È stata da poco presentata la decima edizione del concorso “Onesti nello sport”, collaborazione tra diverse realtà per portare le iniziative sportive nelle scuole

Lo scorso 13 gennaio 2022, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, si è svolta la presentazione del concorso nazionale “Onesti nello Sport”. La competizione, che si svolge ogni anno a partire dal 2012, è rivolta a studenti e studentesse degli Istituti di II grado. Quest’anno, complice l’aumento vertiginoso dei casi di contagio da Coronavirus, la presentazione si è svolta completamente online.

L’iniziativa, oramai alla decima edizione, è promossa dalla Fondazione Giulio Onesti e dal CONI in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e l’Istituto per il Credito Sportivo, con il sostegno del Comitato Olimpico Internazionale

Come riportato dal sito Tecnicadellascuola.it, il concorso è aperto a tutti gli studenti degli Istituti secondari di II grado – statali e paritari – e ha come oggetto la produzione di un elaborato multimediale sullo sport. Quindi un video, una canzone o contenuti per i social, come stories o brevi filmati. Il tema di questa edizione è: “Con lo sport stop al bullismo”.

giocatori
giocatori

Infatti, come indicato sul sito dell’iniziativa (consultabile a questo indirizzo), la sfida posta ai ragazzi è la seguente:

Il contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo rappresenta una sfida globale che necessita di una risposta immediata. Ma quali sono le opportunità che lo sport può offrire nel fronteggiare tali fenomeni?

Proprio a questo quesito dovranno rispondere i giovani partecipanti, cimentandosi nella produzione degli elaborati, con il supporto dei loro docenti. Come si legge sulla pagina ufficiale del concorso, “Saranno apprezzati l’originalità, l’innovatività, la qualità generale degli elaborati e la possibilità di utilizzare gli stessi per la promozione e la sensibilizzazione su larga scala“.

Procedura e termini per l’iscrizione

Coloro che intendono partecipare al concorso, dovranno effettuare l’iscrizione tramite la procedura online, sul sito della Fondazione Giulio Onesti. Sarà possibile iscriversi fino al 31 marzo 2022 e gli elaborati dovranno essere trasmessi entro il 6 maggio 2022.