Novembre 2023: festival del Cinema a Firenze, Roma e Lecce

Novembre 2023: festival del Cinema a Firenze, Roma e Lecce

Gli appuntamenti cinefili di Novembre 2023: Firenze, Roma e Lecce onorano e celebrano il cinema europeo e non con tre festival da non lasciarsi scappare

Dopo Venezia 80 e la 18° edizione della Festa del Cinema di Roma, la Settima Arte non smette di essere onorata e celebrata con tanti nuovi eventi in tutta Italia. Questo mese di novembre, infatti, sono in programma ben tre festival cinematografici che – volando dall’Italia in tutta Europa e, ancora, in Medio Oriente – daranno al pubblico la possibilità di lasciarsi meravigliare e intrattenere da un cinema che difficilmente riesce ad arrivare nelle sale e nelle tv italiane.

Di seguito gli imperdibili appuntamenti da segnare in agenda:

FIRENZE: dal 4 al 12 novembre la 64° edizione del Festival dei Popoli

Sabato 4 novembre al cinema La Compagnia sarà inaugurata la 64° edizione del Festival dei Popoli, il festival internazionale del film documentario che fa parte della rassegna “50 Giorni di Cinema a Firenze”. Ad aprire il Festival sarà il docufilm musicale Joan Baez: I Am a Noise dei registi Karen O’Connor, Miri Navasky e Maeve O’Boyle, un racconto intimo e personale di una delle cantautrici più amate e celebrate di sempre, simbolo della controcultura e dell’attivismo statunitense.

«Viviamo un momento storico che tende alla normalizzazione dei corpi e delle loro relazioni – ha dichiarato il direttore artistico del Festival dei Popoli Alessandro Stellinoma il documentario, nelle sue forme più avanguardistiche e di ricerca, in particolare attraverso la performance filmata, ci presenta da decenni un contro-sistema libero e scomodo, capace di rivendicare la pulsione al cambiamento che ogni corpo, nella sua singolarità, reclama. L’intera programmazione del festival di quest’anno è attraversata da opere che si interrogano in maniera radicale e coraggiosa sul senso profondo del sé, portando l’alterità al centro di un discorso aperto al confronto e al ribaltamento delle convenzioni.»

Per il programma completo del Festival dei Popoli 2023: festivaldeipopoli/programma-64edizione/

Per maggiori informazioni: festivaldeipopoli

ROMA: dal 9 al 19 novembre la 29° edizione del MedFilm Festival

Il MedFilm Festival – diretto da Ginella Vocca – è l’evento dedicato alla settima arte che coinvolge il pubblico in un arricchente viaggio attraverso la cultura cinematografica di 40 paesi europei e non. Quest’anno ricoprirà quasi tutta la capitale con appuntamenti al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Cinema Savoy, Museo MACRO, Teatro Palladium, Biblioteche di Roma e Università La Sapienza. Inoltre, sarà diffuso anche online grazie alla collaborazione con MYmovies ONE.

«Il MedFilm Festival nasce nel 1995 in occasione del Centenario del Cinema e della Dichiarazione di Barcellona. Unico appuntamento italiano specializzato nella diffusione del cinema Mediterraneo ed Europeo, il festival opera per la promozione del dialogo interculturale e la cooperazione tra l’Europa ed i paesi della sponda Sud del Mediterraneo e del Medioriente, attraverso il cinema di qualità e gli audiovisivi, finestre aperte sul mondo per riconoscere e apprezzare la Diversità come un Valore.»

Per il programma completo del MedFilm Festival: medfilmfestival/daybyday/

Per maggiori informazioni: medfilmfestival

Lecce: dall’11 al 18 novembre la 24° edizione del Festival del Cinema Europeo

Ad aprire la 24esima edizione del Festival del Cinema Europeo, diretto da Alberto La Monica, sarà il misterioso thriller Shoshana di Michael Winterbottom. L’evento – che vanta un vasto programma di opere europee e italiane – si svolgerà presso il cinema Multisala Massimo di Lecce dall’11 al 18 novembre.

«Accanto al film del regista britannico, il Festival del Cinema Europeo presenta sei titoli di prossima uscita nelle sale italiane: “Giorni felici” di Simone Petralia, alla presenza di Anna Galiena e Franco Nero (prossimamente nelle sale con Europictures); “8 giorni in agosto” di Samuel Perriard; “Improvvisamente a Natale mi sposo” di Francesco Patierno (nelle sale dal 6 dicembre con Notorius Pictures), che sarà presentato dal regista insieme a Diego Abatantuono; “I limoni d’inverno” di Caterina Carone (nelle sale con Europictures dal 30 novembre), che sarà presentato dalla regista insieme a Teresa Saponagelo; “Ricomincio da me” di Nathan Ambrosioni (nelle sale con Wanted Cinema dal 7 dicembre).

Film di Chiusura della XXIV edizione del Festival sabato 18 novembre “La chimera” di Alice Rohrwacher (nelle sale con 01 Distribution dal 23 novembre), alla presenza degli attori Vincenzo Nemolato e Yile Vianello.»

Per il programma completo del Festival del Cinema Europeo: festivaldelcinemaeuropeo/programma/

Per maggiori informazioni: festivaldelcinemaeuropeo.com

Articolo a cura di Annarita Farias.

Autore