Comunicato MI sul  Disegno di legge di Bilancio 2021

Nel nuovo comunicato del 18 Novembre 2020 la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha dichiarato: “Si tratta di un risultato importante per la scuola, c’è un cambio di passo culturale evidente, frutto di una precisa visione”.

Punti salienti dei contenuti per la scuola nella Legge di Bilancio 2021 varata dal Governo si individuano nelle assunzioni programmate sul sostegno, nello stanziamento di fondi per il digitale e per l’edilizia scolastica.

Anche per i contratti pubblici è previsto il budget che servirà per il CCNL 2019/2021.

Leggi il Comunicato MI

Per completezza, riportiamo un altro breve estratto

“Il mondo dell’istruzione è tornato al centro degli investimenti: lo dimostrano le risorse mobilitate in questi mesi, lo dimostra questa ulteriore iniezione di fondi. Lo sviluppo del Paese passa dalla formazione dei più giovani che deve essere di qualità. E la qualità si ottiene solo investendo le risorse che servono”.

In particolare, con i fondi stanziati è previsto un piano pluriennale per l’assunzione di 25mila docenti di sostegno in organico di diritto che si accompagnerà allo stanziamento di appositi fondi per la formazione del personale docente sulle tematiche dell’inclusione delle alunne e degli alunni con disabilità e per l’acquisto di ausili didattici. Previsti 1.000 docenti in più per il potenziamento dell’offerta formativa nella scuola dell’infanzia. Vengono anche stanziati 60 milioni aggiuntivi all’anno per la fascia 0-6 anni.

Resta sempre aggiornato su News – Scuola PSB Consulting