News

Giornata della Memoria, le iniziative per la scuola

Il Ministero dell’Istruzione ha diffuso una nota con cui presenta le iniziative in programma per la Giornata della Memoria

Il Capo dipartimento del Ministero dell’Istruzione, Jacopo Greco, ha firmato e diffuso la nota n.75 del 25 gennaio 2022 con cui si informano i plessi delle iniziative indette per oggi 27 gennaio, Giornata della Memoria.

Le Istituzioni sono da sempre impegnate nella promozione di importanti attività di formazione, studio e sensibilizzazione sulla Shoah, per il ricordo delle vittime della folle strage nazi-fascista. Il Ministero dell’Istruzione è impegnato per offrire agli studenti gli strumenti necessari per opporsi alle discriminazioni religiose, raziali ed etniche.

Viaggio diffuso della Memoria.

Viaggio diffuso della Memoria” è il nome dell’iniziativa indetta dal Ministero dell’Istruzione per celebrare la Giornata della Memoria. A differenza del passato, quest’anno la partecipazione sarà prevalentemente virtuale, a causa delle difficoltà dovute al diffondersi del Coronavirus. Le classi interessate potranno collegarsi a un apposito canale YouTube per seguire – in contemporanea da diverse parti del Paese – una lezione dal carattere atipico.

Infatti, gli studenti ascolteranno le testimonianze in prima persona dei custodi della Memoria sopravvissuti ai lager nazisti. A queste si aggiungeranno egli interventi di rappresentanti del Ministero dell’Istruzione e dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

A 77 anni della Seconda guerra mondiale, gli studenti affronteranno un viaggio virtuale in alcuni dei luoghi legati al dramma delle persecuzioni in Italia. Tra questi, la Risiera San Sabba, la Stazione Tiburtina di Roma, Campo di Fossoli, il MEIS – Museo nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah e il Memoriale della Shoah di Milano.

Il sito dedicato

Il Ministero dell’Istruzione ha inoltre reso disponibile un sito web dedicato alla celebrazione della Giornata della Memoria nelle scuole. L’obiettivo è quello di fornire a docenti e studenti un ulteriore strumento di formazione sui temi della Shoah, dell’antisemitismo e dell’indifferenza nei confronti delle discriminazioni.

Come si legge sul portale, con questa idea il Ministero vuole offrire “una piattaforma di scambio delle migliori buone pratiche nella didattica della Shoah tra le scuole di tutto il territorio nazionale”.

Il sito web Scuola e Memoria è consultabile a questo indirizzo.


Per rimanere sempre aggiornato sulle novità, le promozioni e le notizie di Scuola PSB Consulting, iscriviti ai nostri canali FacebookInstagramLinkedIn e alla newsletter.

Back to list