Francia: due bambine di 6 e 11 anni accoltellate all’uscita di scuola

Francia: due bambine di 6 e 11 anni accoltellate all’uscita di scuola

Francia: due bambine di 6 e 11 anni accoltellate all’uscita di scuola. La notizia è stata inizialmente diffusa dall’emittente francese Bfmtv.

Il terrificante episodio è avvenuto a Souffelweyersheim, vicino Strasburgo, in Alsazia, nei pressi di una scuola elementare.

Un uomo di 29 anni ha accoltellato una prima bambina fuori scuola, la seconda è stata raggiunta dall’ aggressore in una piazzetta nei pressi della stessa.

Dalle indagini si esclude la matrice terroristica.

Le bambine, con lievi ferite da taglio, sono state trasportate tempestivamente in ospedale, le loro condizioni non destano preoccupazioni.

Purtroppo una terza bambina di 14 anni che ha assistito alle aggressioni è andata in arresto cardiaco, probabilmente dovuto allo chock.

Il preside della scuola Olivier Faron ha spiegato che la ragazzina è stata soccorsa dagli insegnanti e trasportata d’urgenza in ospedale ma  non ce l’ha fatta, dopo poche ore è deceduta all’ospedale.

Il quotidiano francese ‘Le Figaro’ spiega che l’aggressore non ha precedenti penali e accertato che le sue azioni non sono legate alla radicalizzazione.

L’uomo è stato immediatamente bloccato subito dopo la seconda aggressione e arrestato, sembra soffrisse di problemi mentali.

Per il momento resta ignoto il movente del delitto, solo ulteriori indagini potranno chiarire cosa abbia spinto l’uomo ad avventarsi sulle due bambine.

Al momento dell’accaduto un portavoce della prefettura ha cercato di tranquillizzare i genitori spiegando che la situazione era sotto controllo e lo è stato per le due bambine accoltellate.

Nulla si è potuto fare per salvare la vita della 14enne.

Articolo di Flora Sannino.

Resta sempre aggiornato su https://scuola.psbconsulting.it/news/

Autore