Fondazione Cinema per Roma: le novità di Maggio 2024

Fondazione Cinema per Roma: le novità di Maggio 2024

Anniversari, rassegne, eventi, incontri e numerose proiezioni: il mese di maggio alla Casa del Cinema si arricchisce di grandi autori e film imperdibili

La Fondazione Cinema per Roma celebra il primo anniversario del rinnovamento e della riapertura della Casa del Cinema, presentando un ricco programma di eventi, incontri e proiezioni per il mese di maggio 2024. Tra i numerosi ospiti illustri figurano i registi Ferzan Özpetek (Le fate ignoranti, La dea fortuna, Nuovo Olimpo), Matteo Garrone (Gomorra, Pinocchio, Io Capitano) e Valeria Golino (Miele), i quali avranno l’opportunità di incontrare il pubblico e presentare i loro “film del cuore”, che saranno proiettati dal sabato 4 al venerdì 10 maggio.

Un altro evento da non perdere è la rassegna “Work in Progress”, in programma dal 1° maggio al 7 giugno, che presenterà undici titoli incentrati sul tema del lavoro, spaziando dagli anni Sessanta fino ai giorni nostri. I film selezionati per questa rassegna portano la firma di grandi autori come Luchino Visconti, Billy Wilder, Antonio Pietrangeli, Ken Loach, Daniele Luchetti e Michele Riondino. Inoltre, a partire dal martedì 14 maggio, la Casa del Cinema ospiterà la proiezione di cinque film del “Film del Mese”: L’odio di Mathieu Kassovitz, che a trent’anni dalla sua uscita, questo capolavoro del regista francese verrà presentato nella sua versione restaurata da Minerva Pictures e Rarovideo, in collaborazione con Cat People Distribuzione.

Buon Compleanno, Sidney Lumet!

In occasione del centenario dalla nascita del geniale regista americano Sidney Lumet, a partire dal giovedì 2 maggio si terrà una ricca retrospettiva dedicata a sei dei suoi più grandi successi.

«Il 25 giugno del 1924 nasceva Sidney Lumet: dal 2 al 30 maggio, la Casa del Cinema celebrerà il cineasta statunitense, premio Oscar® Onorario nel 2005, con una retrospettiva di sei fra i suoi maggiori successi che porterà lo spettatore all’interno di un cinema di grande impegno civile, meravigliosamente interpretato da attori come Al Pacino, Charlotte Rampling, Rod Steiger, Paul Newman, Henry Fonda, Marlon Brando, Anna Magnani e Joanne Woodward.

Si andrà da La parola ai giurati, premiato con l’Orso d’oro al Festival di Berlino del 1957, a Pelle di serpente, basato sui morbosi grovigli famigliari, sociali e sensuali intessuti da Tennessee Williams nel dramma “La discesa di Orfeo”; da L’uomo del banco dei pegni, pluripremiato film attaccato dalla censura americana e da associazioni ebraiche e afroamericane, girato dal vivo nelle strade di New York, a Serpico, che vede protagoniste le stesse location e denuncia la corruzione della polizia della grande metropoli americana; da Quel pomeriggio di un giorno da cani, ispirato a una vera rapina, uno dei film più tesi ed efficaci di Lumet, fino al solido legal thriller Il verdetto, basato su una grande sceneggiatura di David Mamet.»

Forever Kids

A partire dal 5 maggio fino al 2 giugno, presso la Casa del Cinema (precisamente nella Sala Cinecittà), tornerà “Forever Kids”, l’amato ciclo di proiezioni dedicato al cinema per le famiglie. Forever Kids sarà costituito da cinque proiezioni che si terranno nella fascia mattutina della domenica (a partire dalle ore 11). Il 5 maggio la proiezione d’apertura, a ingresso gratuito, sarà Pinocchio (2019) di Matteo Garrone, con il sorprendente attore Roberto Benigni. Mentre i protagonisti dei successivi appuntamenti saranno: Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi di Brad Bird (domenica 12 maggio); E.T. L’Extra–Terrestre, uno dei capolavori di Steven Spielberg (domenica 19 maggio); il classico film d’animazione Il libro della giungla di Wolfgang Reitherman (domenica 26 maggio); e, infine, Kung Fu Panda di John Stevenson e Mark Osborne (domenica 2 giugno).

“Il viaggio in Italia” e “Ascoltare il cinema”

Da mercoledì 15 maggio a giovedì 6 giugno si terrà, invece, la rassegna “Il viaggio in Italia”, patrocinata dal Ministero del Turismo ed Enit – Agenzia nazionale del turismo. La rassegna sarà costituita dalle seguenti tre proiezioni a ingresso gratuito:

  • Mercoledì 15 maggio | Teatro alla Scala – Il tempio delle meraviglie di Luca Lucini, Silvia Corbetta e Piero Maranghi (dedicato a uno dei templi più esclusivi della musica e dello spettacolo mondiale);
  • Lunedì 27 maggio | Botticelli e Firenze. La nascita della bellezza di Marco Pianigiani (lungometraggio che guida lo spettatore alla scoperta di uno degli artisti simbolo del Rinascimento italiano);
  • Giovedì 6 giugno | Pompei. Eros e Mito di Pappi Corsicato (un viaggio attraverso i miti e i personaggi che hanno contribuito a rendere immortale il sito archeologico di Pompei, con una narratrice d’eccezione, Isabella Rossellini).

Infine, dall’8 al 29 maggio, ci saranno tre imperdibili appuntamenti della serie “Ascoltare il cinema”: con la presenza sul palco di alcuni celebri compositori (come Pivio e Aldo De Scalzi), la serie approfondirà il ruolo della musica all’interno della settima arte.

Per maggiori informazioni e prenotazioni visita il sito ufficiale romacinefest.it

Articolo a cura di Annarita Farias.

Autore