Draghi, aggiornamento del governo sulla situazione del paese nella lotta al covid. Sbloccati i decreti Bollette e Super Bonus.

Nella conferenza stampa di oggi Mario Draghi, Presidente del Consiglio, ha parlato della situazione del paese, della lotta al covid e dei decreti Bollette e Super Bonus, del valore complessivo tra i 7,5 e gli 8 miliardi.

Erano presenti anche il ministro dell’Economia, Daniele Franco, quello dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti e quello della Transizione ecologica, Stefano Cingolani.

“La situazione sanitaria continua a migliorare, abbiamo avuto 54mila contagi a fronte dei 67mila della scorsa settimana, anche i numeri delle terapie intensive continua a migliorare: siamo sotto i mille. Sono in calo, del 20%, anche i ricoveri ordinari, in forte calo: 13.900 rispetto ai 16800 della scorsa settimana. La campagna vaccinale procede, quasi 89% degli italiani sopra i 12 anni hanno avuto due dosi. Per questo risultato, ringrazio il generale Figliuolo, i medici, gli infermieri e tutti gli italiani che hanno deciso di vaccinarsi. Oggi, tra l’altro, abbiamo approvato un fondo di 15 mln per i sanitari deceduti per il Covid 19”.

Draghi ha  poi concluso “Dalla pandemia io voglio uscire prima possibile, quindi anche limitare le restrizioni il più presto possibile. È mia volontà uscire con una road map che da qui al 31 marzo indica la strada, step by step. È importantissimo per dare certezze in questo mese, mese e mezzo che così com’è e ancora un po’ incerto. La situazione geopolitica poi tenderà ad aggravarsi, se noi potremo dare delle certezze limiteremo il quadro di incertezze che abbiamo davanti”.