Da LSU a Collaboratori Scolastici. La Legge di bilancio 2021 permette la trasformazione dei contratti in essere, a tempo parziale, in contratti a tempo pieno.

I commi 694 e 695 della  Legge 178 del 30 dicembre 2020 (Legge di Bilancio 2021) prevedono che gli ex LSU, con contratto a tempo parziale, hanno il diritto a chiedere la trasformazione del loro rapporto di lavoro in contratto a tempo pieno a decorrere dal 1 gennaio 2021.

Il diritto al passaggio da LSU a Collaboratori Scolastici si ottiene con la presentazione di un’apposita istanza al Dirigente Scolastico della propria sede di servizio.

Vedi nota MI prot. 195 del 4/1/2021
Anno scolastico 2020/2021 – Legge di bilancio 30.12.2020, n. 178 – Decreto legge 31.12.2020, n. 183 – Istruzioni e indicazioni operative in materia di personale ATA in applicazione dell’articolo 58, commi 5 e seguenti, del decreto legge 21 giugno 2013, n. 69.

Le disposizioni legislative indicate in oggetto prevedono numerosi interventi in materia di
personale ATA, per i quali si ritiene necessario fornire le prime indicazioni operative.
Preliminarmente si segnala che l’art. 5, comma 5, del decreto legge 31.12.2020, n. 183, cd
“mille proroghe 2021”, interviene sul termine previsto dall’articolo 58, comma 5-sexies, del decreto
legge 21 giugno 2013, n. 69 per l’assunzione del personale dei servizi di pulizia e ausiliari. Nello
specifico, il termine del 1° gennaio 2021 originariamente indicato per l’immissione in ruolo degli
aventi titolo a partecipare alla procedura ivi prevista è prorogato al 1° marzo 2021.
Si ritiene pertanto che l’intero comma debba conseguentemente essere applicato alla luce
dell’introduzione del diverso termine. In particolare si ritiene che debba essere rapportata alla data
del 1° marzo pv anche la parte con la quale si prevede che “Nelle more dell’avvio della predetta
procedura selettiva, al fine di garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche in idonee
condizioni igienico-sanitarie, i posti e le ore residuati all’esito delle procedure di cui al comma 5-
quinquies sono ricoperti mediante supplenze provvisorie del personale iscritto nelle vigenti
graduatorie”. Da ciò consegue che i contratti di supplenza stipulati all’inizio dell’anno scolastico e
sino al 31 dicembre sui posti destinati alla procedura di internalizzazione sono da prorogare sino al
28 febbraio pv.

Resta sempre aggiornato su https://scuola.psbconsulting.it/news/