Archivio Categoria: DIDATTICA

Il “Grande reset” . Le nuove idee del World Economic Forum (WEF) per la scuola del futuro

WEF. La scuola, si sa, è il posto principe per la formazione del futuro, in particolare per la creazione delle menti e delle personalità che cambieranno, anno dopo anno, il nostro sistema Paese, nonché il Mondo intero. Così, se da un lato le tradizioni risultano essere la base della più importante progettualità futura, dall’altra parte […]

Il “nuovo” PEI: tra equità e vincoli burocratici. Ragioni di proteste e disorientamenti

In questo ultimo articolo la Dott.ssa Annamaria Campo ci parla della struttura e redazione del PEI. Il PEI è il Piano Educativo Individualizzato, uno strumento di didattica inclusiva che consente al consiglio di classe di delineare un piano personalizzato per gli studenti con disabilità, fissando le attività e gli obiettivi da perseguire durante l’anno scolastico. Il Decreto Interministeriale 182 del 29 dicembre […]

AVANGUARDIE EDUCATIVE: didattica, tempo e spazio per una scuola rinnovata

«Le Avanguardie Educative sono un movimento di innovazione che porta a sistema le esperienze più significative di trasformazione del modello organizzativo e didattico della scuola. Un movimento aperto alla partecipazione di tutte le scuole italiane che lavorano ogni giorno per trasformare il modello tayloristico di una scuola non più adeguata alla nuova generazione di studenti […]

Favole e fiabe, uno strumento importante per crescere sereni

“Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché i bambini lo sanno già. Le favole e fiabe dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti” Emblema, fulcro di ciò di cui oggi parleremo, visto che la frase di Chesterton identifica chiaramente il ruolo preciso delle fiabe per i bambini. Esse infatti […]

Docenza, metacognizione e libertà didattica

In questo secondo articolo della Dirigente Scolastica Dott.ssa Campo, si approfondiscono i temi della metacognizione e libertà didattica dei docenti. Nella formazione pedagogica tradizionale si è soliti utilizzare percorsi che vanno dalla teoria alle pratiche, rendendo la lezione frontale propedeutica alle attività laboratoriali. Nella didattica innovativa si darebbe priorità al sapere personale che i soggetti […]