Anticipo TFS/TFR. Cosa devono fare le Amministrazioni?

Il Ministero della Funzione Pubblica ha appena diramato una Nota informativa informa destinata a tutte le Amministrazioni Pubbliche in merito alla conclusione dell’iter normativo relativo dunque al nuovo istituto dell’anticipo del TFS/TFR ai dipendenti pubblici.

Allo scopo di favorire l’applicazione della nuova misura, si sollecitano le Amministrazioni Pubbliche a provvedere al più presto possibile alla comunicazione dei dati necessari alla definizione esatta delle posizioni contributive dei propri dipendenti, gestiti dall’INPS nella gestione ex-INPDAP. E’ appena il caso di ricordare che tale operazione deve essere condotta attraverso l’applicativo PassWeb, per il quale bisogna necessariamente essere abilitati con apposita procedura.

Nella nota circolare sono contenute le indicazioni per l’attuazione dell’articolo 23 del DL 4/2019, convertito con modificazioni, dalla Legge del 28 marzo 2019, numero 26, recante disposizioni sull’anticipo di una quota di TFS/TFR.

Riportiamo l’oggetto e a seguire il riferimento per accedere alla nota completa.

Oggetto: Attuazione dell’articolo 23 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26. Anticipo di una quota di TFS/TFR.

L’articolo 23 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26, ha previsto la possibilità di richiedere l’anticipo di una quota di TFS/TFR (entro i 45.000 euro) per i dipendenti pubblici che cessano o sono cessati dal servizio per collocamento a riposo, avendo raggiunto i requisiti ordinari per l’accesso alla pensione anticipata o alla pensione di vecchiaia, come disciplinati dall’articolo 24 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, e successive modifiche, oppure avendo optato per l’accesso a pensione con la cosiddetta “quota 100”, di cui all’articolo 14 dello stesso decreto-legge n. 4 del 2019.

VAI alla nota circolare della Funzione Pubblica.

Resta sempre aggiornato sul mondo della scuola seguendo News – Scuola PSB Consulting